Carbonitrurazione - Colmegna Srl

Vai ai contenuti

Menu principale:

Carbonitrurazione

Servizi > Cementazione - CIS

Il reparto C.I.S è attrezzato per la realizzazione del trattamento termico di carbonitrurazione.

La carbonitrurazione consiste in un trattamento di diffusione superficiale di carbonio e azoto da atmosfera gassosa seguito da un rinvenimento di distensione. L'obiettivo è di ottenere uno strato superficiale ad alta temprabilità che possa essere indurito mediante tempra mantenendo un cuore resistente e tenace.

Gli strati carbonitrurati si compongono in genere di due parti. La parte interna, ovvero lo strato di diffusione, è caratterizzata dalla formazione di cristalli aghiformi di nitruro nella porzione superficiale dell'elemento strutturale.


La rimanente porzione di questo strato presenta uno spessore compreso tra 0,2 e 1,5 mm. La parte esterna, dallo spessore compreso tra circa 5 e 30 µm, viene chiamata strato di collegamento. Questo strato non metallico è composto da nitruri di ferro, carbonitruri o da nitruri e carbonitruri di eventuali elementi della lega. La porzione più esterna dello strato di collegamento può formare un bordo poroso che, attraverso l'ossidazione successiva, contribuisce a migliorare le caratteristiche di protezione contro la corrosione.

La carbonitrurazione ed i successivi trattamenti  termici sono eseguiti allo scopo di :

  • aumentare la resistenza all'usura  

  • aumentare la durezza superficiale

  • aumentare la resistenza a fatica

  • migliorare  le  caratteristiche  di  resistenza  superficiale  anche  di  acciai  a  bassa

  • temprabilità

  • ridurre le temperature di tempra e le deformazioni


Generalmente il trattamento finale induce tensioni residue superficiali di compressione, benefiche in termini di incremento  della  resistenza  a  fatica.  La carbonitrurazione è condotta  a temperature e per tempi di trattamento inferiori  a quelli utilizzati  in carbocementazione, di  conseguenza  le  deformazioni  sono  più  contenute. Di  contro  anche  gli  spessori  di indurimento ottenibili sono  inferiori  rispetto alla carbocementazione.

La versatilità del trattamento di carbonitrurazione ne consentono l'impiego in parecchi settori industriali:

  • Automotive

  • Macchine per stampaggio

  • Minuterie meccaniche



 
Torna ai contenuti | Torna al menu